Il Bel Paese - 2016 -

L'ASSENTE

Non mi è stato difficile immaginare la condizione di chi vive solo, ma ciò che volevo rendere non era tale condizione, bensì la presenza dell'assente: una sedia vuota di fronte a una persona che consuma il proprio pasto in solitudine. L'autoscatto obliquo ha evidenziato l'innaturale condizione, a cui l'essere umano non può felicemente sottostare, perchè animale sociale.

SCRITTO SULLA PELLE

Un gioco. Una richiesta improvvisa per soddisfare la mia curiosità. E Maurizio Visconti esegue degnamente.

La NAZARENA

La Croce, simbolo di dolore, può appartenere a qualsiasi essere vivente: uomo donna bambino animale.

Il telo che mi cinge i fianchi, un tempo avvolse mia madre neonata: lei che morì come in croce in un letto d'ospedale, intubata e in coma. La sua croce è stata la mia.

 

Fotografie di Massimo Patruno - 2006 -

Tutte le fotografie sono in vendita.

 

E' vietata la riproduzione, non esplicitamente acconsentita dall'autrice, di qualsiasi immagine, anche parziale. In caso di violazione si agirà legalmente.

 

Scrivi commento

Commenti: 0